Accesso ai servizi

MISURE A SOSTEGNO DELLE IMPRESE: CESSIONE DEL CREDITO

Aggiornamento giugno 2011:
SACEFCT CONFERMA LA VALIDITA' DELLA CONVENZIONE PER TUTTO IL 2011 (in allegato comunicazione di estensione)
CREDEMFACTOR RINNOVA LA CONVENZIONE E LE CONDIZIONI PER IL 2011 (in allegato la comunicazione e le nuove condizioni)
UNICREDIT FACTORING SOTTOSCRIVE LA CONVENZIONE PER L'ANNO 2011 (in allegato convenzione e documento di sintesi)


Per agevolare le imprese che vantano crediti nei confronti delle amministrazioni pubbliche le quali, per potere rispettare i numerosi vincoli di legge loro imposti in materia di Patto di Stabilità Interno, si trovano spesso nell’impossibilità di effettuare i pagamenti delle forniture in tempi brevi, l’art. 9,comma 3 bis, del D.L. 185/2008 e, l’art. 1 comma 16 del DL n. 194 del 30.12.2009, convertito in Legge 25/2010 – GURI N. 48 del 27.02.2010 – hanno stabilito che, rispettivamente per l’anno 2009 ed ora anche per l’anno 2010:
“ su istanza del creditore di somme dovute per somministrazioni,forniture e appalti, le regioni e gli Enti locali possono certificare, entro il termine di venti giorni dalla data di ricezione dell’istanza , se il relativo credito è certo, liquido ed esigibile, al fine di consentire al creditore la cessione del credito pro-soluto a favore di istituto di credito o intermediari finanziari riconosciuti dalla legislazione vigente”
In relazione a quanto suindicato è in fase di avvio l’iniziativa da parte del Comune di Leini per aiutare le imprese che hanno svolto lavori ed opere pubbliche per il nostro Ente ( Deliberazione G.C. n. 86 del 04.06.2010).
Con il provvedimento suindicato è stata infatti approvata una bozza di convenzione, eventualmente modificabile, che il Comune andrà a stipulare con gli Istituti di credito e gli intermediari finanziari che esprimeranno la loro adesione all’iniziativa.
Le imprese interessate possono scaricare nella sezione “per i fornitori” la documentazione necessaria per avviare la procedura. L’iniziativa prevede che le imprese titolari di crediti nei confronti del Comune, derivanti da contratti relativi a spese di investimento, possano effettuare con le suddette banche o istituti di credito la cessione pro-soluto delle fatture in scadenza ed avere il relativo anticipo a condizioni agevolate. Le imprese interessate dovranno far pervenire al Comune entro il 31.12.2010, istanza di certificazione del credito , utilizzando il modulo presente nella sezione “ per i fornitori”. Il Comune entro 20 giorni dalla presentazione dell’istanza dovrà certificare che il credito è certo, liquido ed esigibile.
Il Comune farà quindi da garante della cessione del credito “pro-soluto”, attraverso la quale i fornitori potranno ottenere dalle banche i pagamenti dei loro crediti secondo condizioni e modalità differenti come meglio specificato nei documenti di sintesi inviatici dalla banche pubblicate nella sezione “per i fornitori”
Informazioni
Per chiarimenti sulla procedura Comune di Leini – Settore Finanziario – tel. 011/9986377.


- per i Fornitori -
In allegato è possibile scaricare:
--> Il modello di domanda al Comune: Istanza per cessione del credito (formato .doc)
--> Documento di sintesi (CREDEM, SACE FCT, UNICREDIT FACTORING)
--> Convenzione (CREDEM, SACE FCT, UNICREDIT FACTORING)



Documenti allegati:
Istanza per cessione del credito Istanza per cessione del credito (98 KB)


Credem Factor (Doc. di sintesi) Credem Factor (Doc. di sintesi) (32,16 KB)


CREDEM Factor - Convenzione CREDEM Factor - Convenzione (251,44 KB)


SACE FCT (Doc. di sintesi) SACE FCT (Doc. di sintesi) (269,74 KB)


SACE FCT - Convenzione SACE FCT - Convenzione (1,79 MB)


SACE fct - estensione 2011 SACE fct - estensione 2011 (196,84 KB)


CREDEMFACTOR (estensione della convenzione e nuove condizioni) CREDEMFACTOR (estensione della convenzione e nuove condizioni) (509,25 KB)


UNICREDIT FACTORING - Convenzione UNICREDIT FACTORING - Convenzione (1,86 MB)


UNICREDIT FACTORING - Doc. di sintesi UNICREDIT FACTORING - Doc. di sintesi (7,71 KB)