Accesso ai servizi

Venerdì, 19 Febbraio 2021

Bevi e rispetta l’ambiente: erogatori di acqua all’Anna Frank e un concorso per gli alunni



Bevi e rispetta l’ambiente: erogatori di acqua all’Anna Frank e un concorso per gli alunni


Sensibilizzare in maniera concreta i giovani e le famiglie leinicesi in merito allo sviluppo sostenibile nella quotidianità e ridurre l’uso di bottiglie di plastica: sono questi gli obiettivi del progetto “Bevi e rispetta l’ambiente” che l’Amministrazione comunale, in accordo con la Direzione Didattica, realizzerà nella scuola primaria Anna Frank. È un ulteriore passo, sulla scia di una delibera di Consiglio Comunale, proposta dal Movimento 5 Stelle, che impegna il Comune ad adottare iniziative per la riduzione della plastica e che ha già condotto alla fornitura di borracce agli studenti leinicesi e ai dipendenti e Consiglieri del Comune, grazie anche al contributo dell’on. Elisa Pirro.

 

Proprio per favorire l’utilizzo delle borracce fornite agli studenti, il progetto “Bevi e rispetta l’ambiente” prevede l’installazione presso la Scuola Anna Frank di n.10 sistemi di trattamento dell’acqua, localizzati in 8 postazioni e provvisti di rubinetto di spillamento in acciaio inox.

 

L’Assessorato all’Ambiente del Comune, in collaborazione con la Direzione Didattica, bandiscono inoltre un concorso di disegno riguardante il tema dell’acqua, finalizzato a stimolare i ragazzi e le classi che parteciperanno sul tema dell’inquinamento da plastica usa e getta, promuovendo l’utilizzo di acqua del rubinetto in sostituzione dell’acqua in bottiglia.  In questo modo anche le famiglie dei ragazzi stessi verranno coinvolte e invitate all’approfondimento di un tema di grande importanza. Agli alunni che parteciperanno al concorso sarà richiesto anche di ideare una frase (motto, slogan, o quant’altro) esplicativa del proprio elaborato e del tema sviluppato.

 

Una Commissione mista tra la Direzione Didattica e il Comune di Leini (che designa allo scopo l'Assessore Ambiente e il Consigliere Delegato alla Cultura) sceglierà 8 disegni che saranno convertiti in digitale in modo tale da realizzare targhe in plexiglass da posizionare al di sopra dei dispenser.

 

I disegni potranno essere realizzati con qualsiasi tecnica ma, per esigenze tecniche, il formato dovrà essere A4 (cm 21x29,7). La scadenza del concorso sarà venerdì 8/3/2021.

 

La Direzione Didattica “Anna Frank” di Leini – commenta la Dirigente Antonietta Garofalo - è da tempo impegnata a percorrere la strada della sostenibilità ambientale attraverso la riduzione della propria impronta ecologica e la promozione di una cultura dello sviluppo sostenibile tra gli alunni, le famiglie, le istituzioni e in generale tra la comunità.

Inoltre promuove l’educazione ambientale e alla sostenibilità, introdotte da quest’anno scolastico dal curricolo di educazione civica, attraverso diverse azioni progettuali le quali, integrandosi, offrono una pluralità di approcci ed esperienze, utilizzano metodi attivi e strategie formative, in grado di coinvolgere in maniera personale e responsabile gli alunni. Una delle scelte coerenti con i nostri obiettivi è limitare, fino a ridurre, l’utilizzo della plastica monouso, come previsto dall’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030: “La scuola è il luogo di elezione per attivare progetti educativi sull’ambiente, la sostenibilità, il patrimonio culturale, la cittadinanza globale”.

Si tratta di piccoli, ma importanti gesti che possono cambiare la qualità della vita, come le borracce di alluminio in uso a scuola tra gli studenti e gli erogatori d’acqua per un consumo consapevole di questa risorsa”.

 

Il progetto Bevi e rispetta l’ambiente – commenta l’Assessore all’Ambiente, Mauro Caudana – è un ulteriore passo avanti per la riduzione dell’uso della plastica a Leini e per la sensibilizzazione dei cittadini, tanto più che è rivolto a giovanissimi come gli studenti della scuola primaria. Ringrazio la Direzione Didattica per l’adesione e per il favorevole accoglimento dell’iniziativa e posso assicurare che questa non sarà l’ultima che prenderemo in tema di tutela dell’ambiente e di cultura ambientale”.


Area Tematica: