Accesso ai servizi

Giovedì, 03 Dicembre 2020

Via all'iter per la ristrutturazione della Casa dell'Ammiraglio. La situazione in viale Italia



Via all'iter per la ristrutturazione della Casa dell'Ammiraglio. La situazione in viale Italia


Con il sopralluogo dei tecnici che redigeranno il progetto per l’adeguamento sismico e strutturale presso il Castello Provana, prende il via l’iter per la ristrutturazione di quello che è l’edificio simbolo di Leini.

Inizia così un processo che porterà, una volta approvato il progetto esecutivo, all’affidamento dei lavori per la struttura della Casa dell’Ammiraglio, quindi a un concorso di idee per il restauro architettonico e funzionale. Un impegno a lungo a termine per mettere in sicurezza la struttura e restituire lustro e funzionalità a un edificio storico attorno al quale ruota gran parte della vita sociale di Leini.

 

I lavori nel cantiere del secondo lotto di viale Italia sono stati interrotti a seguito della presenza di amianto nel sottofondo. L’ASL ha richiesto di verificare se vi sia presenza di amianto anche su altri strati, per esempio l’asfalto: i sondaggi saranno effettuati in questi giorni (istituito per questo divieto di accesso in viale Italia direzione Caselle e in via San Giacomo, in ingresso e uscita da viale Italia, a partire da domani, 4 dicembre), gli esiti degli esami di laboratorio si avranno, presumibilmente, entro un mese, quindi al termine delle feste natalizie. Sarà poi necessario ottenere dall’ASL competente l’autorizzazione al piano di lavoro per la rimozione del materiale pericoloso.

Il cantiere del secondo lotto di viale Italia sarà riaperto presumibilmente nella primavera del 2021 e dovrebbe concludersi entro il mese di giugno.

 


Area Tematica: